I ritratti dei protagonisti dei nostri tempi: Cazzullo con me a “Dottor Libro” lunedì 15 maggio

.

0
0
0
s2smodern

“L’intervista” alle 16.00 nell’ospedale romano San Giovanni Addolorata

Un’eccezionale galleria di personaggi viene proposta in un’occasione altrettanto eccezionale. Aldo Cazzullo disegna i ritratti dei protagonisti dei nostri tempi in una conversazione con Roberto Ippolito nell’ospedale romano San Giovanni Addolorata nell’ambito di “Dottor Libro”, la rassegna ideata e organizzata da Claudio Madau. L’evento, in uno dei luoghi di cura più grandi di tutta Italia, è concepito per i ricoverati, i loro parenti, i visitatori, i medici, gli operatori sanitari e gli studenti ed è aperto a tutti.

Nell’atrio corpo c con entrata in via dell’Amba Aradam 9, alle 16.00 di lunedì 15 maggio 2017, Cazzullo presenta “L’intervista. I 70 italiani che resteranno”, pubblicato da Mondadori. Nel dialogo con Ippolito, autore di libri di inchiesta (ultimo dei quali “Eurosprechi”, edito da Chiarelettere), si spazia dal recente passato all’attualità, per esempio nella politica da Francesco Cossiga a Matteo Renzi, dalla musica con Vasco Rossi, Laura Pausini e Ennio Morricone a donne insuperabili come Rita Levi Montacini, dalla moda con Dolce e Gabbana all’auto con John Elkann. Ma non possono mancare lo chef Massimo Bottura, lo scrittore Andrea Camilleri e le risate provocate da Checco Zalone. Tutti intervistati da Cazzullo, presenti nelle sue pagine e raccontati a “Dottor Libro”, che si avvale della collaborazione della libreria I Trapezisti (Via Laura Mantegazza 37, Roma).