“La notte di Radio Uno” riflette con “Ignoranti”

.

0
0
0
s2sdefault

Roberto Ippolito Ignoranti Chiarelettere copertinaE’ il momento di riflettere. “La Notte di Radio Uno” ospita Roberto Ippolito, autore di “Ignoranti”, pubblicato da Chiarelettere, all’1.15 tra lunedì 14 e martedì 15 gennaio 2014. Sandro Capitani, conduttore del programma Rai, propone così i contenuti del libro che denuncia la marcia indietro dell’istruzione e della cultura in Italia. L’Italia è in coda in tutti i confronti internazionali per la scuola e l’università. Ma chi ha un titolo stenta a lavorare e ad avere il riconoscimento economico. La disoccupazione giovanile è sempre più alta. Numeri alla mano, Ippolito spiega cosa sta accadendo. E denuncia il disinteresse generale per la formazione e la conoscenza. Come il sottotitolo di “Ignoranti” dice, “l’Italia che non sa” è “l’Italia che non va”. E l’attenzione degli ascoltatori risulta molto forte.

















Guarda le gallerie fotografiche

  • 2012 09 06 - Castellaneta (Ta), Roberto Ippolito
  • 2012 05 26 - Ragusa, Ferdinando Scianna e Roberto Ippolito