Scioccati da “Abusivi” i conduttori di “Uno mattina” Francesca Fialdini e Franco Di Mare

.

0
0
0
s2sdefault

Uno Mattina 1. Roberto Ippolito Ignoranti Chiarelettere e Francesca FialdiniUno Mattina 2. Roberto Ippolito Ignoranti Chiarelettere Francesca Fialdini Franco Di Mare e Stefano PecorellaUno Mattina 3. Roberto Ippolito Ignoranti Chiarelettere Francesca Fialdini Franco Di Mare e Stefano PecorellaUno Mattina 5. Franco Di Mare Roberto Ippolito Ignoranti Chiarelettere Francesca Fialdini  e Stefano PecorellaUno Mattina 7. Stefano Pecorella Franco Di Mare e Roberto Ippolito Ignoranti Chiarelettere Letteralmente scioccati. Francesca Fialdini e Franco Di Mare, conduttori di “Uno Mattina” su Rai1 sono rimasti impressionati dal contenuto del libro di Roberto Ippolito “Abusivi”, pubblicato da Chiarelettere e presentato da loro in anteprima nello stesso giorno di uscita, giovedì 30 ottobre 2014. Tanto che non lo hanno nascosto.

Francesca Fialdini, dopo aver ascoltato gli assurdi e tristi episodi raccontati da Ippolito di abusivismo in tutte le attività, sui titoli di coda ha tirato fuori dalle pagine il caso degli scuolabus abusivi e senza assicurazione e quello del tassista che confessa di non aver mai preso la patente.

E Franco Di Mare ha domandato sconcertato: “Sembra quasi che l'abuso sia la norma, non dovremmo spezzarla questa catena?”. Del resto i numeri contenuti nel libro “Abusivi” e illustrati da Ippolito sono spaventosi: “Per il 2014 si possono stimare 26mila nuovi abusi edilizi. Ma gli abusi non sono solo edilizi, sono ovunque. Sono 15mila i dentisti abusivi".

Andando a fondo nella pesante realtà dell’abusivismo, “Uno Mattina” ha dedicato particolare attenzione alle costruzioni illegali e alla battaglia per la tutela del territorio. In studio ha partecipato alla discussione il presidente dell’Ente Parco nazionale del Gargano, Stefano Pecorella. In collegamento da Firenze è intervenuto il procuratore della Repubblica Giuseppe Creazzo.




















 


 

Guarda le gallerie fotografiche

 

  • 2009 07 13 - Roma, Roberto Ippolito
  • 2009 09 20 - Verona, Roberto Ippolito