Spesso gli ignoranti si fanno belli. Ma diventano buoni con Taty’s Patisserie (e Carlo Ottaviano)

.

0
0
0
s2sdefault

Roberto Ippolito Ignoranti torta 1 - 5 settembre 2013Roberto Ippolito Ignoranti torta 2 - 5 settembre 2013Quante volte gli ignoranti si fanno belli. E ostentano qualità che non hanno. Tuttavia poi può succedere il miracolo: non solo sono davvero belli, ma anche buoni. L’imprevisto è opera di Taty’s Patisserie. E’ sua la realizzazione di una grande torta che riproduce il libro di Roberto Ippolito “Ignoranti”, pubblicato da Chiarelettere. Sollecitata dal direttore editoriale del Gambero Rosso, Carlo Ottaviano, Taty’s Patisserie ha creato una propria (gustosa) versione del volume. E così dell’amarezza suscitata dalle pagine di Ippolito che documenta, dati e fatti alla mano, la marcia indietro della cultura e dell’istruzione in Italia è rimasta solo qualche traccia nella speciale cioccolata adoperata dalla maestra pasticciera Tatiana. Insomma la dolcezza ha vinto. E non solo. Con ironia Ottaviano osserva che “questa torta è la prova definitiva che con la cultura si mangia benissimo”.

Roberto Ippolito Ignoranti torta 3Roberto Ippolito Ignoranti torta 4 - 5 settembre 2013Roberto Ippolito Ignoranti torta 5 - 5 settembre 2013

 

 

 

 

 

 

 

 


Guarda le gallerie fotografiche

  • 2013 12 26 - Roma, Roberto Ippolito
  • 2013 06 15 - Ragusa 11, Roberto Ippolito