Libri per ragionare: guido le “Pagine in cammino” con De Masi Caselli e Calabrò a Castellaneta

.

0
0
0
s2sdefault

Direttore editoriale della sesta edizione della rassegna inaugurata lunedì 7 novembre 2016 con Domenico De Masi. Poi martedì 8 Raffaella De Santis, mercoledì 9 Nicole Orlando, Alessia Cruciani e Giancarlo Caselli, giovedì 10 Antonio Calabrò e Roberta Carlini. Gli incontri all’ex Monastero Santa Chiara, Museo Valentino.

Ragionare insieme sulla società in movimento: “Pagine in cammino” ha questo obiettivo. È la rassegna di libri di cui è direttore editoriale Roberto Ippolito e che ogni anno, a partire dal 2011, a Castellaneta (in provincia di Taranto) punta ad approfondire i grandi fenomeni dei nostri tempi, le questioni sociali ed economiche, anche con uno sguardo storico.

Alle 19.00 di lunedì 7 novembre 2016 l’inaugurazione della sesta edizione con Domenico De Masi, autore di “Una semplice rivoluzione”, pubblicato da Rizzoli. Alla stessa ora martedì 8 Raffaella De Santis con “Mammiferi italiani”, Laterza. Due appuntamenti mercoledì 9: alle 18.00 Nicole Orlando e Alessia Cruciani, “Vietato dire non ce la faccio”, Piemme, e alle 19.30 Giancarlo Caselli “Nient’altro che la verità” Piemme. Anche l’ultimo giorno, giovedì 10 novembre, due conversazioni: alle 18.00 Antonio Calabrò, “I mille morti di Palermo”, Mondadori, e alle 19.30 Roberta Carlini, “Come siamo cambiati. Gli italiani e la crisi", Laterza.

Il programma di "Pagine in cammino" è concepito da Ippolito individuando con i titoli pubblicati più significativi la varietà di temi e di punti di vista da proporre. È lui stesso a condurre tutti gli incontri con gli scrittori partecipanti, legandoli così insieme.

Sede tradizionale è l’ex Monastero di Santa Chiara, nelle sale del Museo Rodolfo Valentino. Qui le tracce della storia di Castellaneta sono molto forti. E nel cuore dei promotori c’è l’ambizione di far risaltare e far godere la bellezza del borgo antico.

La manifestazione è organizzata dal Club Runner ’87 che, allargando il proprio raggio d’azione, vuole dare un contributo al confronto culturale. “Pagine in cammino” rappresenta pertanto un’iniziativa associativa, priva di finanziamenti pubblici.

“Pagine in cammino” ha visto la partecipazione nelle precedenti edizioni di Lirio Abbate, Oliviero Beha, Dario Bressanini, Innocenzo Cipolletta, Giovanni Currado, Gianni Dragoni, Domenico Fisichella, Vincenzo Imperatore, Michele Mirabella, Eugenio Occorsio, Lino Patruno, Maurizio Riccardi, Sergio Rizzo, Elio Veltri, Pierluigi Vigna, Francesco Viviano. E sono state allestite le mostre fotografiche dell’Archivio Riccardi, collegate ai suoi libri.

Nelle foto Domenico De Masi e Giancarlo Caselli.